Copenhagen, a flowing city (25’)

La città è un organismo complesso, a volte giovane, a volte ricco di storia. Razionale o caotico.

Un organismo in continua evoluzione, lenta o rapida.

Ma le persone sono davvero al centro di questa evoluzione? E cosa significa progettare lo spazio intorno all’uomo metropolitano?

Secondo alcuni urbanisti contemporanei, vuol dire pianificare e progettare luoghi polifunzionali rivolti ad una popolazione eterogenea; significa pensare città a misura d’uomo dove la presenza delle auto sia bilanciata alla viabilità, luoghi dove l’identità locale sia sempre presente e dove i cittadini possano fruire di un’intensa vita pubblica. In molti modi diversi, la città di Copenhagen comprende tutte queste definizioni.

Prima, le persone.

Copenhagen, a flowing city è un cortometraggio che fa parte del progetto documentario Kimera.

©Hullabaloop 2019 all rights reserved